#Lecco #cavalcavia #crollo #ANAS –

1

Sotto il peso di 108 tonnellate si è sbriciolato il cavalcavia della strada provinciale Sp49 di Lecco che ha causato la morte di un uomo e il ferimento di altre cinque persone. L’Anas, addetta alla sorveglianza e alla manutenzione di quel tratto stradale, ha diffuso il video che testimonia il cedimento avvenuto nella giornata di ieri e ha dichiarato che già intorno alle 14 era stato constatato il distacco di alcuni calcinacci finiti sul manto stradale. Un’affermazione che secondo quanto riferito dalla Provincia di Lecco non collima con le informazioni sull’accaduto in loro possesso.

E mentre tra Anas e Provincia è iniziato il valzer delle colpe reciproche, l’ex sindaco di Annone, Carlo Colombo, polemizza sulla sua pagina Facebook con un post nel quale dichiara che quel ponte “era da abbattere dieci anni fa”.

 

29/10/2016 – globalist.it

Annunci