#Iraq #Mosul #Turchia #Erdogan #sfida

1

Aerei da combattimento turchi hanno partecipato alle operazioni aeree dell’esercito iracheno e della coalizione internazionale a Mosul, roccaforte del gruppo terroristico Daesh in Iraq.

“Le nostre forze aeree hanno partecipato alle operazioni della coalizione a Mosul”, ha dichiarato Martedì (oggi) il primo ministro turco, Binali Yidlirim, in un discorso televisivo.

Lunedì (ieri), il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha assicurato che il suo paese non resterà ai margini dell’offensiva irachena per la liberazione della città di Mosul nelle mani del gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo), controllata dal gruppo estremista dal giugno 2014.

In risposta alle dichiarazioni polemiche di Erdogan, il primo ministro iracheno, Haidar al-Abadi, ha chiesto al capo dello Stato turco di non ripetere gli errori fatali di Saddam (Hussein, ex dittatore iracheno).

1

 

18 ottobre 2016

Fonte: hispantv.com

(Traduzione dell’Admin)