#MaurizioMusolino #morte #compagno #MedioOriente #Palestina #Siria #SabraChatila #Libano #DirittoAlRitorno

1

Nota delle Admin: Chiediamo scusa ai nostri lettori per la notizia data in ritardo. Ci uniamo anche noi al dolore e al cordoglio di tutti per la perdita di questa persona straordinaria.

***

Questa notte alle 2,30 è morto Maurizio Musolino, giornalista, militante del PdCI ed ora del PCI, esperto di Medio Oriente e storico attivista nella solidarietà con il popolo palestinese.  Maurizio ha combattuto in questi sette mesi contro un tumore infame e lo ha fatto con una enorme dignità, circondato dai compagni e dagli amici.

Di Maurizio Musolino abbiamo ospitato spesso anche gli articoli sul nostro giornale, in particolare sulla questione palestinese e la guerra in Siria. In questi anni, dopo la morte di Stefano Chiarini, si era preso sulle spalle l’organizzazione della delegazione annuale a Sabra e Chatila e ai campi profughi palestinesi in Libano, dando così continuità alla battaglia per il Diritto al Ritorno dei palestinesi.

Da comunista ci ha sempre tenuto a difendere le proprie posizioni ma con la caratteristica di uno spirito unitario, un valore aggiunto che molto spesso ha facilitato le iniziative comuni e il confronto.

Con Maurizio l’informazione sul Medio Oriente e la solidarietà con la Palestina perdono un compagno prezioso. Domenica 11 settembre, come tutti gli anni, partirà la delegazione  per i campi profughi di Sabra e Chatila. Quest’anno lo farà senza Maurizio ma lo farà proprio per dare valore e continuità al lavoro di Maurizio.

Ciao Muso, la terra con te sarà sicuramente lieve.

I funerali si terranno al Tempietto Egizio del Verano a Roma, domani 9 settembre, alle ore 14,30.

 

Redazione Contropiano

8 settembre 2016