#Tunisia #donne #velo

Tunisia 1957: Con il presidente Bourguiba, insediatosi nel 1956, venne vietato l’uso del velo (hijiab) nelle scuole e sette mesi dopo le donne ottennero il diritto di voto. Le donne ebbero accesso ad uno status assolutamente inusitato per il mondo arabo (divieto della poligamia, sostituzione del divorzio al ripudio, legalizzazione dell’aborto), che, ad esempio nel caso dell’aborto, superava all’epoca perfino quello di cui godevano le donne francesi.

Advertisements