#Ucraina #Kiev #incendio #rogo #sedeTV #InterTV #Russia

1

E’ con sdegno e grande preoccupazione che abbiamo appreso della recente grave violazione della libertà di parola dei media e di espressione in Ucraina – l’attacco incendiario contro gli uffici della televisione InterTV a Kiev e le proteste all’esterno dell’edificio, che, purtroppo, hanno portato a perdite. Questa è la prova evidente della situazione deplorevole dei diritti umani in Ucraina e anche la prova del clima artificialmente influenzato di odio e paura e la reazione morbosamente sensibile a qualsiasi punto di vista alternativo. Questo è il vero valore dell’impegno proclamato di Kiev agli standard europei e gli obblighi internazionali dell’Ucraina.

Questa situazione è aggravata dal fatto che le autorità non solo chiudono un occhio alle organizzazioni nazionaliste ed estremiste locali, ma anche alle dichiarazioni di alcuni alti funzionari che incoraggiano a intraprendere azioni illegali.

Così il Ministero degli Esteri della Federazione Russa in un tweet.

 

5 settembre 2016

Fonte: http://www.agenparl.com/ucraina-ministero-affari-esteri-russo-indignati-preoccupati-lattacco-incendiario-intertvua-sede-kie/

Annunci