#Syria #Aleppo #ospedali #MSF #pediatri #Media #mainstream #propaganda #truffa #OsservatorioSirianoDirittiUmani #CIA #AmnestyInternational #GregorioIIILeham –

A quanto pare Aleppo ha più ospedali di Roma. E russi e siriani non fanno altro che prenderli di mira. Non sembra strano? Vediamo le notizie manipolate [Giulietto Chiesa]

1

C’è un sacco di gente che, a quanto pare, non si è ancora vaccinata contro la truffa del mainstream. Persone in buona fede, che ancora “ci cascano”.
Adesso tutti i media del regime imperiale suonano la stessa musica, all’unisono.
Sentite questa: nell’ultimo mese almeno 15 ospedali di Aleppo sarebbero stati bombardati dall’esercito siriano e dai russi.
A quanto pare Aleppo ha più ospedali di Roma. E russi e siriani non fanno altro che prenderli di mira. Non sembra strano?
Non pare strano che un gruppo di “pediatri di Aleppo” scrivano una lettera a Obama, chiedendo protezione (indovina da chi? Ma dai russi, no?). E poi una piccola verifica mostra che 15 nomi sono inventati.
Chi diffonde queste “notizie”? L’Osservatorio siriano per i diritti dell’uomo, un’organizzazione diretta dalla CIA con sede a Londra.
L’ultima è la fidatissima Amnesty International che tira fuori una indagine da cui risulta che nelle carceri siriane sono morte 18.000 persone. Chi ha fatto il calcolo? Loro. Chi può verificarlo? Nessuno. Ma tutto il coro diffonde solo Amnesty.
Le smentite del governo siriano non sono neppure menzionate.
Io scelgo un’altra fonte: il patriarca della Chiesa greco-melchita Gregorio III Leham. Il quale definisce “infondate e non verificabili” le cifre di Amnesty, “manipolate e con un colore politico”, atte a “screditare” il governo siriano e i russi.

Adesso qualcuno dirà che “sono di parte”, io e pandoratv.it. E anche il capo della chiesa greco-melchita.

Forse sono di parte, ma non voglio essere dalla parte dei mentitori pagati dall’Impero.

 

Di Giulietto Chiesa

 

21 agosto 2016

Fonte: http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=126392&typeb=0&le-notizie-formidabili-e-il-mio-essere-di-parte

Annunci