#Syria #Aleppo #ElicotteroRusso #Russia #abbattimento #AiutiUmanitari #ISIS #terroristi

1

Un elicottero da trasporto russo Mi-8 è stato abbattuto mentre sorvolava la regione di Idlib; stava tornando da una missione umanitaria svolta ad Aleppo, dove aveva portato beni di prima necessità per la popolazione. Era diretto alla base aerea di Hmeimem con a bordo tre membri dell’equipaggio e due ufficiali del Russian Center for Siryan Reconciliation.

Il portavoce del Cremlino ha detto che i cinque sono morti mentre dirigevano l’elicottero lontano da aree abitate, per evitare vittime civili a terra.

Il gruppo Jaysh al-Fateh, una sigla ombrello sponsorizzata da Riyadh che riunisce “ribelli” e qaedisti di al-Nusra, ha pubblicato sul suo sito una foto in cui una folla di terroristi oltraggia un corpo; secondo il messaggio si tratterebbe di quello del pilota.

Il Ministero della Difesa russo ha confermato la morte del personale imbarcato, che porta ufficialmente a 18 il numero dei russi deceduti da quando è iniziato l’impegno di Mosca contro i terroristi in Siria. L’abbattimento dell’elicottero in missione umanitaria, per il corpo di spedizione russo in Siria segna il maggior numero di vittime (5) in un singolo episodio dall’inizio dell’intervento.

Il Cremlino ha messo in allarme i reparti di Spetsnaz presenti sul campo agli ordini del Gru (il Servizio militare russo). La base di Hmeymin, sede del comando delle unità speciali russe, è stato posto in allerta massima e tutte le missioni pianificate sono state annullate per dare la precedenza assoluta alle operazioni di recupero. La base, dove è schierato il grosso delle Forze Speciali russe, ospita una forte aliquota di elicotteri d’attacco Mi-28N e Ka-52.

Putin in persona ha dato l’ordine di recuperare le salme, autorizzando il più massiccio spiegamento di Spetsnaz appoggiati come di consueto dai Ka-52, elicotteri pesantemente armati e corazzati.

Il raid avrà per obiettivo l’area in cui è caduto l’elicottero, pare nei pressi di Tal Sultan, dove dovrebbero trovarsi ancora i resti dell’equipaggio.

 

1 agosto 2016

Fonte: http://www.ilfarosulmondo.it/elicottero-russo-abbattuto/

Annunci