#AlKhalifa #Bahrain #regime #repressione #sciiti

Un tribunale del Bahrain ha condannato 19 attivisti sciiti a pene detentive che vanno dai tre anni di reclusione al carcere a vita, con l’accusa, presunta, di aver attaccato la polizia.

 

Cinque uomini sono stati condannati all’ergastolo per un presunto coinvolgimento in un attentato dinamitardo in un villaggio ad est di Manama nell’agosto 2015. Il giudice ha inflitto anche pene detentive comprese tra i tre e i 15 anni ad altri 14 attivisti con l’accusa di aver attaccato la polizia a Sitra. Questi attivisti sono stati accusati anche di possesso di armi ed esplosivi.

Da anni in Bahrain è in atto una violenta repressione contro ogni forma di opposizione al regime Al-Khalifah. Il giro di vite del regime ha provocato decine di morti e centinaia di arresti indiscriminati, ma non è riuscito a fermare la rivolta iniziata nel 2011 contro la monarchia Al-Khalifah.

 
28 maggio 2016
Fonte: http://www.ilfarosulmondo.it/bahrain-ergastolo-per-attivisti-sciiti-video/

Advertisements